Google ormai è una parte fondamentale della nostra vita quotidiana, quindi perché non fare pubblicità su Google?

Il motore di ricerca è talmente presente nella nostra vita che oramai la pubblicità su Google è diventata parte fondamentale di ogni business. Potremmo quasi dire che se un’azienda non è su Google per molti potenziali clienti non esiste. Ma niente paura, promuovere la propria attività su Google non è niente di incomprensibile. Cominciamo col cercare di capire dove viene mostrata la pubblicità sul famoso motore di ricerca.

Gli annunci sponsorizzati della pubblicità su Google

Ogni volta che effettuiamo una ricerca il primo risultato che ci si presenta è contrassegnato da un rettangolino verde con scritto “Ann.”, quello è un risultato sponsorizzato. Per far si che il nostro sito appaia in questa categoria di annunci è necessario acquistare alcune parole chiave (le famose keywords) per essere trovati quando gli utenti le ricercano. Il nostro sito apparirà come annuncio sponsorizzato, solo quando le keywords che abbiamo scelto verranno ricercate.

La pubblicità su Google è fatta di parole chiave

Google mette a disposizione uno strumento, AdWords, che permette di cercare ed acquistare le parole chiave più adatte alla nostra attività, ma  cosa sono le parole chiave?

Sono parole o gruppi di parole che meglio descrivono il tuo prodotto o la tua attività, e che gli utenti utilizzano per effettuare ricerche su Google. Una volta individuate le parole chiave di maggiore interesse, sia per la frequenza di ricerca che per il loro costo, possiamo acquistarle e attivare una campagna di promozione. Il costo della campagna viene calcolato in base sul sistema C.P.C, un acronimo che sta per “Costo per Click”, ovvero paghiamo la parola per ogni click che questa riceve.

Pubblicità su Google, Identità Creative

Facciamo un esempio per capire meglio: se la nostra attività è una pizzeria, e si trova a Firenze, per fare una promozione su google potremo scegliere la parola “pizzeria firenze” che ipoteticamente costa € 1.00.
Ogni volta che un utente cercherà “pizzeria firenze” il nostro sito apparirà tra i risultati sponsorizzati e pagheremo un euro ogni volta che un utente cliccherà sul nostro sito.

Pubblicità su Google, parliamo di costi

Ovviamente per fare pubblicità su Google avremo bisogno di stabilire un budget per la nostra campagna. L’entità del budget dipende del costo e dal numero di parole acquistate, il vero lavoro sta nel riuscire a trovare quelle parole che presentano una resa economica più vantaggiosa. Teniamo però presente che ogni promozione su Google ha il suo budget e non esistono dei prezzi standard. Virtualmente le spese possono andare dai 100 ai 10.000 Euro al mese, dipende dal tipo di promozione e dal costo delle parole che scegliamo.

Pubblicità su Google, Identità Creative

Ovviamente quando consideriamo il costo della pubblicità su Google non dobbiamo concentrarci su una singola parola. La cosa migliore è acquistare tutte quelle parole che riescono a descrivere al meglio la nostra attività.

La durata della pubblicità su Google

Anche per questo aspetto non esiste una risposta precisa, comunque possiamo dirti che i risultati della pubblicità su Google cominceranno a vedersi dopo sei mesi, raramente prima.
Questo perché le persone non cercano qualsiasi cosa ogni giorno, hanno quindi bisogno di tempo per effettuare le ricerche e trovare la vostra attività.

Armatevi quindi di tanta pazienza, ma non temete, i vostri sforzi saranno ricompensati.